Comunicazione on line e spritz. Cosa hanno in comune? La ricetta

Comunicazione on line e spritz. Cosa hanno in comune? La ricetta

  • Blog
  • Letto 1280 volte

Tre parti di Prosecco, due parti di Aperol (ma col Campari è più buono) e una parte di soda. La ricetta dello Spritz è conosciuta ormai in tutto il mondo e specialmente d’estate non si può fare a meno di sorseggiarlo magari di fronte a un bel tramonto sulla spiaggia.

Ma cosa c’entra lo Spritz con la comunicazione on line?

Teoricamente niente! Ma basta cambiare gli ingredienti con gli strumenti del web e vedrete che la vostra comunicazione prenderà il volo :)

Tre parti di contenuto

Lo sanno anche i muri ormai. Content is the king. Negli anni, sono cambiate tendenze e mode, ma alla fine siamo sempre qui. Conta quello che scrivete, quello che siete in grado di comunicare. L’unico modo per differenziarvi è pensare bene a quello che offrite, come lo offrite e come lo raccontate. Scrivete qualcosa di interessante e sicuramente verrete letti. Al contrario, se non avete prodotto un buon contenuto, è scopiazzato da altri siti o peggio ancora vi perdete in infiniti giri di parole per "allungare il brodo" non vi posizionerete mai bene.

Due parti di ottimizzazione

Anche questo è un concetto abbastanza dibattuto. Il contenuto è importante ma lo è anche la sua presentazione. Il web non è la carta stampata: un utente medio non legge tutte le parole di un articolo pubblicato on line e quasi sempre non va oltre la prima scrollata. E quindi? Beh, bisogna invogliare il lettore a rimanere sul vostro sito. Dividete il testo in paragrafi, usate i grassetti per le keywords che avete scelto, usate l’html per “spingerle”. Inoltre ottimizzate il server e le immagini per aiutare il vostro lettore ad evitare inutili attese nella lettura. Ho scritto un ebook dal titolo: “Tecniche di scrittura e narrazione efficace” che spiega diverse tecniche di ottimizzazione del testo e del server che ospita il vostro progetto. Per scaricarlo cliccate qui

Una parte di social

I Social sono essenziali per promuovere la vostra pagina. Potete scrivere contenuti fighissimi e ottimizzare al meglio il tutto… ma non vi aspettate subito di fare il botto! Al contrario se siete bravi a promuovervi attraverso i social network vedrete che i lettori arriveranno fin da subito. Non potete pensare di far partire un progetto web e non aprire i rispettivi profili social. Facebook? Twitter? YouTube? Instagram? Ogni social è adatto per un tipo di comunicazione. Se siete un fotografo non potete non usare Instagram e Facebook. Se volete creare una rete di professionisti non potete non usare Twitter e LinkedIn. Se volete pubblicizzare il vostro ultimo video YouTube è la piattaforma ideale con Facebook. E ricordate che ogni social ha il proprio pubblico: differenziate la comunicazione e pubblicate giornalmente.

Salute!

Contattami


contattami.png

Sign up to keep in touch!

Se mi lasci la tua mail ti invierò comunicati stampa inerenti alla mia attività


Ovviamente puoi cancellarti quando lo ritieni opportuno