Come scompattare un file JPA creato da Akeeba Backup

Come scompattare un file JPA creato da Akeeba Backup

  • Blog
  • Letto 1140 volte

Un file JPA è un archivio creato da Akeeba per il Backup di un sito web. Per scompattarlo è necessaria una utility

Alla fine doveva pur succedere. Per la prima volta ho avuto la necessità di ripristinare un backup fatto con Akeeba Backup ma non sapevo come fare. Ma andiamo con ordine ;)

Akeeba Backup vi permette di fare un backup, completo o parziale, dei database e dei file del vostro sito web Joomla o Wordpress. Semplice il ripristino del database: l’apertura di un wizard vi guiderà passo passo nel restore del DB. Per quanto riguarda il ripristino dei file la situazione è un po’ più complessa se si sceglie di ripristinarne solo alcuni e non scegliere il restore completo (si, sarebbe la soluzione più sicura ma di certo più lenta).

Una volta entrati nel pannello di amministrazione di Akeeba il primo passo da fare è scaricare il backup che avete fatto precedentemente. Vi consiglio (e ve lo consiglia pure Akeeba) di scaricare il file via FTP e non via web onde evitare di ritrovarvi un backup corrotto. Il file di backup lo trovate in ./administrator/components/com_akeeba/backup/ e ha una estensione .jpa

Come scompattare un file jpa

Un file jpa è un file compresso. Per scompattarlo però non è sufficiente un programma di decompressione ma è necessario utilizzare un utility di Akeeba Backup. L’utility è multipiattaforma e la potete trovare qui 

Una volta scompagnato l’archivio, cercate i file che avete modificato erroneamente e sostituiteli via FTP.

Contattami


contattami.png

Sign up to keep in touch!

Se mi lasci la tua mail ti invierò comunicati stampa inerenti alla mia attività


Ovviamente puoi cancellarti quando lo ritieni opportuno