Come costruire un sito web con Joomla in 6 passaggi!

Come costruire un sito web con Joomla in 6 passaggi!

  • Blog
  • Letto 2569 volte

Oggi è una giornata uggiosa: fuori piove e la Juve gioca stasera. E siccome di fare le pulizie non ho tanta voglia vi spiego per sommi capi come metter su un sito web professionale e gratis con Joomla.

1.Installare un web server
È la prima cosa da fare quando si vuole lavorare con un CMS. È inutile mettere online il sito se non si è finito; installare un web server vi permette di lavorare al vostro progetto anche senza una connessione remota. Ce ne sono di diversi e gratuiti: XAMMP per windows e linux, MAMP per mac.

2. Scaricare Joomla
Joomla è un CMS che si scarica gratuitamente dal sito www.joomla.org NElla sezione download scegliete la versione che più vi si addice (consiglio sempre l'ultima disponibile. A oggi c'è la 3.6.5)

3. Installare Joomla nel web server
Per installare Joomla è necessario creare un database. Se lavorate in locale aprite XAMMP (o MAPM) e createlo appuntandovi username, password e nome del DB.
Fatto questo, potete procedere ala versa installazione. Scompattate il file che avete scaricato al punto 2 e copiatelo nella cartella http del web server. Lanciate quindi da browser http://localhost/nomedellacartellascompattata/installation>

cliccate next un paio di volte, inserite quando richiesto il nome del database, username e password, inserite username e password del pannello di amministrazione (e segnatevelo da qualche parte) et voilà… il CMS è installato.
ora andate su
http://nomedellacartellascompattata/administrator per amministrare il nuovo sito.

4. Cambiare il template
La cosa figa di un CMS è che si può lavorare e modificare la parte grafica a piacimento e senza andare a modificare articoli e menù. I template si installano andando in Estensioni—->Gestione Template e caricando il template che più ci aggrada. Sul sito di Joomla ce ne sono a migliaia, tutti gratuiti http://www.joomla.it/template.html

5. Installare plugin e componenti

Altra figata di un CMS è che si possono installare pacchetti aggiuntivi e programmini per ogni esigenza. Avete bisogno di un calendario o di un programma che gestisce gli eventi? Volete metter su un servizio di booking on line o un sito web di una agenzia immobiliare? C’è tutto quello che vi serve su extensions.joomla.org. La maggior parte dei componenti, plugin e moduli sono gratuiti… ma non tutti!

6. Caricare il vostro progetto sul web

Solo quando il vostro sito è finito, potete caricare tutto sul vostro server che avete comprato precedentemente su Aruba, Tophost o Hostingvirtuale (tutti server a meno di 40 euro all'anno). Aprite il vostro programma di FTP e copiate TUTTA la cartella (nomedellacartellascompattata) nel server. Ricordatemi di modificare il file configuration.php che ora dovrà puntare al database remoto: modificate quindi username, password e nome del database. Ricordatevi anche di modificare il percorso della cartella /logs e /temp inserendo l'absolute path del server

Buon lavoro!

 

Contattami


contattami.png

Sign up to keep in touch!

Se mi lasci la tua mail ti invierò comunicati stampa inerenti alla mia attività


Ovviamente puoi cancellarti quando lo ritieni opportuno